0 0
Casatiello

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
Per 2 stampi da 26 cm
300 g Farina 180W
700 g Farina Manitoba
25 g Lievito di Birra
1 n° Uovo
500 g circa Acqua
20 g Sale
20 g Malto
100 g Olio D’oliva
100 g Strutto
100 g Pecorino Grattugiato
5 g Pepe Nero
600 g Salumi Misti
5 n° Uova Sode
100 g Pecorino Grattugiato

Ricetta in segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Casatiello

Caratteristiche:
    Cucina:
    • 240 minuti
    • Serves 12
    • Medium

    Ingredienti

    • Per 2 stampi da 26 cm

    Indicazioni

    Share

    Il casatiello è un piatto pasquale della cucina napoletana risalente al ‘600.
    Si tratta di un impasto di pane con l’aggiunta di strutto, formaggio, ciccioli e altri salumi.
    Questa ricetta si rifà all’idea del piatto originale….ma sotto alcuni punti di vista ho reso la pasta più ricca e dal gusto più adatto alla zona in cui vivo, infatti nella zona di Roma non siamo più abituati all’uso abbondante dello strutto.
    Per quanto riguarda i salumi io faccio un mix con i ritagli di salumi che trovo, ma sempre tutto maiale, e il pecorino che uso ovviamente è romano.

    (Visited 2 times, 1 visits today)

    Passi

    1
    Fatto

    In planetaria usando il gancio o nel caso di grandi quantità nell'impastatrice a bracci tuffanti, mettere le farine, il lievito, l'uovo, metà dell'acqua e iniziare a impastare.
    Aggiungere l'ultima parte di acqua con il malto o in alternativa zucchero, il sale e il pepe e continuare a impastare.

    2
    Fatto

    Quando l'impasto avrà assorbito tutta l'acqua e comincerà a prendere forza, iniziare ad aggiungere i grassi. Per primo l'olio d'oliva in due o tre volte man mano che viene assorbito, e poi lo strutto allo stesso modo dell'olio.
    Quando l'impasto sarà liscio ed omogeneo ed avrà preso forza inserire il primo pecorino e far girare solo il tempo necessario per far distribuire il formaggio nell'impasto.

    3
    Fatto

    Mettere l'impasto a lievitare in un posto caldo e umido e coperto con un telo di plastica per mantenere l'umidità e far raddoppiare.

    4
    Fatto

    Una volta lievitato stendere l'impasto con il mattarello o alla laminatrice cercando di dare alla pasta una forma rettangolare, poi spennellare la superficie con dell'olio d'oliva.
    Distribuire il pecorino grattugiato su tutta la superficie prima di aggiungere i salumi tagliati in piccoli pezzi e le uova sode tagliate a fette.

    5
    Fatto

    Ripiegare i lati corti e arrotolare e stringere l'impasto dal lato lungo facendo un salame,poi tagliarlo a fette larghe dai 3 ai 5 cm.
    Ingrassare e infarinare degli stampi da ciambella, e sistemarci all'interno le fette di impasto mettendo il lato tagliato rivolto verso il centro.
    Mettere a lievitare per un'altra ora circa. La pasta deve lievitare di nuovo ma deve anche mantenere forza e elasticità, quindi premendo leggermente con un dito la pasta deve ritornare al suo posto.

    6
    Fatto

    Una volta che il casatiello è lievitato spennellare sopra con dell'uovo e
    infornare a 180°C per 35-40 minuti circa.

    Chef-Andrea

    Recensioni della ricetta

    Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
    precedente
    Torta Mimosa
    prossimo
    Ciambelle e Bombe Fritte
    precedente
    Torta Mimosa
    prossimo
    Ciambelle e Bombe Fritte