0 0
Bignè Fritti di San Giuseppe

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Regola porzioni:
Bignè Fritta
250 g Acqua
50 g Burro
200 g Farina 180W
5 n° Uova
Crema Pasticcera
500 g Latte Intero
150 g Zucchero Semolato
100 g Tuorli
20 g Farina
25 g Amido Di Mais
1 n° Vaniglia
Per Friggere
q.b Olio Di Semi Di Girasole
Per spolverare Zucchero a Velo

Ricetta in segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Bignè Fritti di San Giuseppe

Caratteristiche:
    Cucina:
    • Serves 8
    • Medium

    Ingredienti

    • Bignè Fritta

    • Crema Pasticcera

    • Per Friggere

    Indicazioni

    Share

    Nel centro Italia a ridosso del 19 Marzo, San Giuseppe, giorno in cui si festeggia il papà è usanza preparare dei dolci tipici.
    E’ consuetudine friggere della bignè da riempire con della crema pasticcera, con della ricotta di pecora dolce ecc..
    Importante è non cuocere la bignè a una temperatura troppo alta, così da dare tempo all’impasto di crescere e di svuotarsi.

    (Visited 16 times, 1 visits today)

    Passi

    1
    Fatto

    Crema Pasticcera

    Mettere sul fornello in una casseruola il latte, la vaniglia, al scorza di limone e per ultimo la metà dello zucchero. Mettere sul fuoco e non girare, lo zucchero sul fondo aiuta a non far bruciare il latte.
    Nel frattempo in una ciotola sbattere leggermente a mano con una frusta i tuorli, l'altra metà dello zucchero e le farine setacciate insieme.

    2
    Fatto

    Quando il latte inizierà a bollire, con un mestolo versarne una piccola parte sui tuorli per stemperare, e poi subito i tuorli nel latte che bolle. Girare velocemente la crema per non farla attaccare sul fondo fino a che non avrà tirato. Passare la crema in una ciotola di metallo e metterla a freddare a mollo in acqua e ghiaccio e coprire la crema con della pellicola per alimenti.

    3
    Fatto

    Bignè Fritta

    Versare in una pentola l'acqua, il burro e il sale, mettere sul fornello e accendere.
    Quando il burro sarà completamente sciolto e l'acqua sarà uscita a bollire, unire la farina e mescolare. Bisogna girare l'impasto sul fuoco fino a che non si stacca dai bordi e diventa simile alla polenta.

    4
    Fatto

    Mettere l'impasto cotto nella planetaria e con la foglia iniziare a girare.
    Unire le uova una alla volta fino a che l'impasto le assorba tutte.

    5
    Fatto

    Aiutandosi con un sacchetto da pasticcere e una punta del diametro adatto alla misura del bignè che vogliamo ottenere, fare delle palline di pasta bignè su un foglio di carta da forno.

    6
    Fatto

    In una pentola capiente portare a 160°-170°C abbondante olio di semi. Cuocere la bignè girandola con tutta la carta da forno nell'olio e aiutandosi con un ragno da cucina far staccare i bignè. Muovere di continuo facendo girare la bignè per dare una cottura omogenea. Scolare su della carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso e una volta freddi riempire con la crema pasticcera e spolverare con lo zucchero a velo.

    Chef-Andrea

    Recensioni della ricetta

    Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
    precedente
    Pastiera Napoletana
    prossimo
    Panini all’Olio
    precedente
    Pastiera Napoletana
    prossimo
    Panini all’Olio